www.LezioniGolf.it Sergio Borgioli
Home     Sergio Borgioli     Indirizzi     News     Mail
Cerca nella pagina
   
  Lezioni e corsi   Lezioni con video analisi   Stack and tilt   Riflessioni sul golf

Home
Stack and tilt
Chi sono
Lezioni e corsi
Lezioni con Video Analisi
Indirizzi
Riflessioni sul golf
News
Mail
Associazione Sportiva


STACK AND TILT - IL NUOVO SWING DEI PROFESSIONISTI AL PGA TOUR.

Lo adottano, fra i piu' noti, Mike Weire, Aaron Baddeley, Brad Faxon.

-PIU' FACILE DA IMPARARE-

-PIU' SEMPLICE DA MANTENERE-

-PIU' PRECISO DA ESEGUIRE-

-PIU' POTENTE NEL RISULTATO-


NELLA FOTO:

1 - SET UP SWING STACK AND TILT
2 - SET UP SWING TRADIZIONALE
3 - BACK SWING STACK AND TILT
4 - BACK SWING TRADIZIONALE

Vedi filmato n.1

Vedi filmato n.2

:Articolo di Peter Morrice estratto da" Il mondo del Golf" :

...Il 24 settembre 2006, dopo la vittoria al Valero Texas Open dell’esordiente Eric Axley, Andy Plummer si è concesso un attimo di riflessione. Ha chiamato il suo collega e socio Mike Bennett per discutere su come comportarsi di fronte a una maggiore richiesta di lezioni. Axley è stato il terzo giocatore in sei settimane a vincere un torneo per la prima volta. E i tre winner in comune avevano i loro maestri: Plummer e Bennett. Conosciuti sul tour come “quelli che sussurrano allo swing” per la loro abilità quasi mistica nell’aiutare i giocatori a vincere (Dean Wilson e Will McKenzie sono gli altri due esordienti per il primo posto), Plummer e Bennett adesso lavorano con una ventina di professionisti, tra i quali Mike Weir e Brad Faxon.

"Mike Bennett e Andy Plummer lavorano, fra gli altri, con Aaron Baddeley, che, da quando ha aderito al loro swing radicale, ha vinto due volte sul tour, ha reso vita difficile a Tiger Woods perdendo alla 19° buca nei quarti del World Golf Championships-
Accenture Match Play Championship e giungendo 9°".


Erano sconosciuti al pubblico quando nel 2006 Aaron Baddeley ottenne il suo primo successo, ma quando vinse nuovamente a febbraio i due maestri divennero i più popolari del pianeta del golf. Il loro segreto è un modello di swing basato sulla geometria, che contraddice quasi tutto ciò che viene insegnato oggi. Andy e Mike si portano sempre dietro un raccoglitore pieno di fotografie con giocatori in posizioni che confermano le loro teorie e con illustrazioni che dimostrano le loro idee. In breve, nel loro swing il giocatore è totalmente inclinato a sinistra nel backswing, per poi rialzarsi all’impatto come una molla. Andy Plummer, 40 anni, originario del Kentucky, dotato di un tono di voce quieto ma intenso, è un assiduo seguace di uno dei testi più complicati del golf, The Golfing Machine, di Homer Kelley. Bennett, 39 anni, con la sua semplicità completa il carattere di Plummer. Ha trascorso molti anni a fianco del guru Mac O’Grady, oltre a Tom Tomasello e Craig Harmon. Entrambi hanno tentato la strada del tour, qualificandosi al primo stage della Q School negli anni ’90, per poi approdare sul Hooters Tour, viaggiando, praticando e dividendo la stessa stanza d’albergo. In questo periodo hanno raffinato lo swing che oggi insegnano. Il modello Plummer-Bennett non riguarda solo vittorie sul tour. Il loro progetto è di cambiare il modo con cui tutti i golfisti muovono il bastone. Per dare maggior credito ai loro insegnamenti, hanno aiutato a creare una ricerca ad alta tecnologia in un laboratorio poco fuori Filadelfia. Quindi, mentre il modello Plummer- Bennett raccoglie vittorie sul tour, una squadra di ricercatori sta testando, misurando e catalogando ciò che rende il loro movimento il migliore che un golfista possa fare.......


 

. LEZIONI GOLF di Sergio Borgioli .. Il golf alla portata di tutti .. Telefono: 3483072552 .. email: sergio.borgioli@libero.it .

 

Sito realizzato da: Ruffilli Erica. Via Radicchi 62, Camaiore (Lu) 3395042221 email:ericaruffilli@deejaymail.it
Partner
 Calamidoro Hotel
B&b restaurant
Uisp Pisa
 Global Project Adv
  G&M cucine project
 Le Case Di Ro
 Tensosostrutture